Biografia

Nato a Rimini (Italia) 30 Dicembre 1997

Quando salì per la prima volta su una minimoto, Enea aveva soltanto 3 anni e 3 mesi. Insieme, queste due cifre compongono il numero 33 che Bastianini sfoggia in verde fluo sul cupolino della sua moto, a testimonianza di quell’evento che ha cambiato la sua vita per sempre.

A soli 11 anni, Enea si è diplomato Campione Europeo e già due volte Campione Italiano di minimoto. Fino al 2014 – anno di debutto nel Motomondiale – conquisterà altri titoli, tra cui varie vittorie e prestigiosi trofei come Honda HIRP 100cc e Honda NSF 250R.

Successivamente, approda nel Motomondiale: l’ingresso nella classe Moto3 avviene nel team Gresini Go&Fun con il quale, al termine della stagione d’esordio, si guadagnerà l’importante titolo di “Rookie of the Year 2014”.

Con sei podi e una vittoria, nel 2015 Enea conclude il campionato in terza posizione, ma non si accontenta; tant’è che l’anno seguente, dopo una brillante stagione sempre nella squadra di Fausto Gresini, diventa Vice Campione del Mondo in Moto 3.

Nel 2017 cambia colori e sale sulla Honda del team Estrella Galicia 0,0 di Emilio Alzamora, affrontando la prima metà di stagione non senza qualche difficoltà. Alla fine, conclude il campionato con tre podi e la sesta posizione in classifica.

Oggi Enea Bastianini – soprannominato “La Bestia” da tifosi e colleghi – corre in Moto 3 con il team Leopard Moto, affrontando questa nuova avventura con una grande fame di vittoria e sempre fedele al suo numero 33.


When he first rode a minibike, Enea was just 3 years and 3 months old. Together, these two digits compose the 33 number that Bastianini shows in neon green on the windscreen of his bike, as a sign of the moment that changed his life forever.

At the age of 11, Enea won the European Minibike Championship, after he already had won the Italian Minibike Championship twice. Then he got other titles, such as some victories and significant trophies like the Honda HIRP 100cc and the Honda NSF 250R.

Afterwards, he finally joined the FIM Motorcycle World Championship, making his first appearance in Moto 3 as a rider of the Go&Fun Gresini racing team and being awarded ‘Rookie of the Year 2014’ at the end of that season.

In 2015, thanks to six podiums and one victory, Enea achieved the 3rd position in the Championship. However, that was not enough to content himself: the following year, after a hard-fought season – always in the team of Fausto Gresini – he became Moto 3 World Vice Champion.

His first change of livery took place in 2017, when he got on the Honda of Estrella Galicia 0,0 racing team, managed by Emilio Alzamora. The first part of the season came up with some difficulties that forced the young rider to settle for three podiums and finish 6th in the Championship.

Today, Enea Bastianini – also known as ‘La Bestia’ (The Beast) by his fans and fellow riders – takes on a new challenge as a Moto 3 rider for Leopard Moto team, driven by a great hunger for victory and always loyal to his 33 number.


Team Leopard Racing
Numero di Gara 33
Moto Honda
Primo GP 2014 (Moto3)

2017

6° Campionato del Mondo Moto3


2016

2° Campionato del Mondo Moto3


2015

3° Campionato del Mondo Moto3


2014

9° Campionato del Mondo Moto3 (Rookie of the Year)


2013 

4° MotoGP Rookies Cup


2012 

Campione Trofeo Honda NSF250R 125cc


2011 

2° Campionato Italiano MiniGP 70cc
Campione Europeo MiniGP 70cc


2010

2° Trofeo Honda NSF100
7° Campionato Italiano MiniGP 70cc


2009

2° Trofeo Honda NSF100
7° Campionato Italiano MiniGP 50cc

429_R11_Bastianini.2014_res

rookies_cup_qp_austin_2013_3_res

999800_3667258056583_1467716629_n_res